Visualizzazioni 294

Progetto sicurezza vera presentato a Novara

Dopo le tappe di Pisa, Matera, Latina, Rimini, Gorizia e Padova, il progetto #sicurezza vera è stato presentato a Novara, una delle 20 città italiane, la sola per ora in Piemonte, nelle quali l'iniziativa parte in via sperimentale per poi essere estesa, a partire dal 2022, a tutti gli esercizi pubblici, che costituiscono da sempre la più amplia rete di socialità, cultura e tradizione del nostro paese. #sicurezza vera nasce da un'idea del Gruppo delle Donne Imprenditrici di Fipe Confcommercio , la Federazione nazionale di Pubblici Esercizi, che preso il via il 28 aprile 2021 con la sottoscrizione di un Protocollo d'intesa nazionale con la Polizia di Stato. Il progetto si propone di dare centralità ai pubblici esercizi sotto due aspetti principali: il primo, riconoscendoli come punto di riferimento e luogo sicuro; il secondo, rafforzando la sicurezza all'interno dei locali stessi per diffondere la conoscenza delle tematiche relative alla cultura di genere e alla violenza basata sul genere. Al centro del progetto ci saranno iniziative di informazione e di formazione, nel quadro di aggiornate strategie di prevenzione di eventi illegali o pericolosi connessi a forme di violenza di genere, grazie al contributo attivo della Polizia di Stato. Vera, dal germanico protezione, è il nome di una donna. E' un nome forte, deciso, determinato in cui ogni donna potrà identificarsi. "Io sono vera quando sono sicura". Vera è una donna nuova, consapevole e sicura con gli occhi aperti che vuole sensibilizzare e promuovere la cultura di genere, il rispetto, il valore della diversità, la condivisione, l'inclusività.

Servizio caricato il 23-10-2021 da Novara

Realizzato da Barbara Navazza

Sei interessato ad acquistare questo servizio? Contattaci

Chiudi

Pronti per giocare?

Car